"Festa del Grano"

03.08.2013

"Festa del Grano" 3^ edizione

Ascoli Satriano (FG) 3 e 4 agosto 2013

Per il primo week-end agostano, la Città di Ascoli Satriano ha organizzato una due giorni all'insegna della tradizione, della cultura, dell'arte, della gastronomia, il cui filo conduttore è il grano dorato della nostra terra, il Frumentum Aurum Nostrum, che come un manto ricopre ogni estate le colline e le pianure circostanti la 'tridente' cittadina daunia. Giunta alla sua terza edizione, la Festa del Grano propone anche quest'anno un suggestivo iter che ha inizio nel Chiostro quattrocentesco del Polo Museale con un convegno di presentazione dell'evento, al quale seguirà lo svolgimento di Puglia Open Days con le visite guidate gratuite al Museo Archeologico e al Museo Diocesano.

Quindi, dalla contigua Via Santa Maria del Popolo fino alla Cattedrale e al centro della Città, tra stands enogastronomici e soste gustose, durante il percorso sarà possibile visitare la Mostra Etnografica di Saverio Simone in Via Duomo e la Mostra della Civiltà Contadina di Paolo Marucci in Via Sant'Antonio Abate. Saranno dedicati alla Trebbiatura, momento culminante del ciclo agricolo del grano, un video proiettato nel largo antistante la Cattedrale e la rievocazione storica in Piazza Giovanni Paolo II. E, infine, nella stessa Cattedrale, principale centro spirituale della comunità e privilegiato contenitore d'arte, si svolgerà la Santa Messa di ringraziamento per il raccolto annuale. Le serate di sabato 3 e domenica 4 agosto si concluderanno con due spettacoli musicali - OraFolk e Gargano Folk - rispettivamente in Piazza Giovanni Paolo II e in Via Santa Maria del Popolo. Saranno sottolineati gli aspetti della mietitura e della trebbiatura del grano, la sua valenza antropologica e sociale, il valore e la qualità delle varietà prodotte, delle relative farine e il loro utilizzo sapiente nella gastronomia locale. I luoghi del percorso già indicati sottolineeranno i vari momenti della festa che si svolgerà in gioiosa celebrazione vissuta in un contesto di corale partecipazione e di straordinaria convivialità. Protagonista d'eccezione resta il piacere per la buona tavola che, per antica tradizione, scandiva i tempi della mietitura e della trebbiatura passando attraverso pause necessarie a portare ristoro ai numerosi braccianti al lavoro. Per tutti una ghiotta occasione per gustare le più tradizionali preparazioni di territorio.

Associazione Culturale Musicale "MELODICA"
Corso Umberto I°, 36
71022 Ascoli Satriano (Fg)